eredità e questioni di eredi avvocato a treviso separazioni divorzi incidenti stradali diritto commerciale contrattualistica ed obbligazioni in genere, diritto delle locazioni proprietà immobiliare

 


EREDITA' E SUCCESSIONE

Successioni

Moduli per richiedere certificati, copie di atti, autorizzazioni da parte del giudice: come e dove. A cura del Ministero della Giustizia
Accettazione dell'eredità

L'eredità si acquista solo con l'accettazione, che può essere espressa (contenuta in un atto pubblico o in una scrittura privata) o tacita (in seguito al compimento di un atto che presuppone necessariamente la volontà di accettare), ovvero con beneficio d'inventario (in modo da accertare la consistenza dei crediti e dei debiti che formano il patrimonio del defunto).
Ricorso per richiedere l'apposizione dei sigilli sui beni ereditari

Al momento del decesso di una persona, al fine di preservare l'integrità dei beni ereditari, può essere chiesta l'apposizione dei sigilli sugli stessi beni
Ricorso per richiedere la rimozione dei sigilli sui beni ereditari

Dopo almeno tre giorni dall'apposizione dei sigilli, ne possono chiedere la rimozione:
- l'esecutore testamentario;
- coloro che possono avere diritto alla successione;
- i creditori.
Ricorso per richiedere l'inventario dei beni ereditari

Nel caso di accettazione dell'eredità con beneficio di inventario, o a seguito dell'avvenuta apposizione dei sigilli su richiesta di chi vi abbia interesse, è necessario procedere all'inventario dei beni del defunto
Istanza per la nomina di un notaio che assista alle operazioni d'inventario in rappresentanza delle persone che ne hanno diritto, ma risiedono fuori della circoscrizione del Tribunale

L'Ufficiale che procede all'inventario deve dare avviso dell'inizio delle operazioni, almeno tre giorni prima, alle persone che hanno diritto di assistervi
Ricorso per richiedere la nomina di un custode dei beni ereditari

Ultimate le operazioni di inventario, se le parti interessate (ovvero l'esecutore testamentario, coloro che possono avere diritto alla successione, i creditori) non si accordano nel determinare la persona che deve custodire i beni ereditari, ciascuna di esse può chiedere che la nomina venga effettuata dal Giudice.
Rinuncia all'eredità

Se il chiamato all'eredità non intende accettarla, ad esempio perché i debiti del defunto sono superiori ai crediti, egli vi deve rinunciare espressamente.

 

Corte di Cassazione

Agenzia delle Entrate

Curia Mercatorum

Camera di Commercio di Treviso

Il sole 24 ore

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

incidenti stradali - ereditÓ - separazione - divorzio - cause civili studio avvocato treviso